Gruppo Speleologico e torrentismo C.A.I. Varallo

Presidente:Vallana Daniele
Paolo Testa, Massimiliano Chiocca, Andrea Ubezzi, Danilo Carpani, Cristian Mangoldi.
E-mail: gscvarallo@hotmail.it


il G.S.C.V. nasce nel Gennaio del 1997 come 13° Commissione della sezione C.A.I. di Varallo, ad opera di alcuni soci appassionati di speleologia, con lo scopo principale di divulgare l’attività speleologica in Valsesia, dove è poco conosciuta, organizzando serate promozionali e accompagnamenti in grotta per neofiti. Nello stesso anno viene organizzato il 1° Corso d’Introduzione alla Speleologia sotto l’egida della Scuola Nazionale di Speleologia del C.A.I., corso che ha il merito di raddoppiare subito i soci.

Ma ben presto gli interessi si ampliano, con la scoperta nel Marzo 1998 della Grotta del Martello, ubicata nella piccola area carsica di Civiasco, proprio sopra Varallo. Iniziano anche delle collaborazioni con altri Gruppi: esplorazioni nell’Abisso Bacardi (Artesina-Cn) con il Gruppo Speleologico Valli Pinerolesi CAI Pinerolo e lo Speleo CAI Valle D’Aosta, esplorazioni subacquee nel sifone del Buco del Nido (Pian dei Cavalli-So) con il Gruppo Grotte CAI Novara, ricerche in Val Tanaro ed esplorazioni nella Grotta della Mottera con lo Speleo Club Tanaro. Nello stesso anno viene scoperta sempre a Civiasco, la Grotta del Babbo e parallelamente inizia la ricerca e la documentazione sulle miniere Valsesiane. Viene istituita la festa annuale del Gruppo al ponte della Gula, che si svolgerà ogni anno nel mese di Luglio.
….

prosegui nel sito GSCV…

Link diretto al sito del G.S.C.V.

http://www.caivarallo.it/speleo/Index.php


Vedi tutte le notizie della commissione