Il rifugio di un gruppo di alpinisti…

Metri 1222 slm
all’Alpe Piane di Cervarolo
Posti: 14 – Locale invernale: no

Contatti: 016351530 CAI Sezione di Varallo
E-mail: info@caivarallo.it

Apertura

Apertura gestita dai soci.

Sede del “Gruppo Camosci”.

La Capanna Sociale è una spaziosa costruzione, custodita a turno di volontariato dagli iscritti al Gruppo Camosci, nei giorni festivi con servizio di accoglienza per i soci stessi.

Si raggiunge:

Da Varallo, km 5 carrozzabile fino a Cervarolo (Villa Superiore), quindi 3 km di strada sterrata. Da Cervarolo 40 minuti.

Per mulattiera da Varallo (dal ponte del Buzzo) per Madonna della Neve, S.Pantaleone, Bullio, Folle, Molinaccio e quindi per Villa Inferiore di Cervarolo, Villa Superiore , Solivo e Volte in circa 2 ore.

Costruito su una baita precedente nel 1956 e successivamente riadattato.

Itinerari, escursioni, traversate o ascensioni possibili

Traversate:
In Val Sabbiola per la località Vaneccio a Crosi di Sabbia.
A Camasco, Quarna Superiore, Sambughetto (Val Strona) e Rimella con percorsi di cresta, lunghi e a tratti con caratteristiche alpinistiche.

Ascensioni:
Alla Massa del Turlo.
Dalla stessa per cresta verso sud-est (lunga ma facile) alla Mazza, Monte Croce, Colle del Ranghetto (per Camasco e Quarna).
Dalla stessa per cresta verso nord-ovest (tratti alpinistici) alla Forcolaccia, Cima Rimeo, Cengio dell’Omo, Cima dei Rossi, Monte Capio (per Rimella).

Alla Massa del Turlo, m 1964 (ore 2)


Attenzione: verificate sempre aperture e meteo.